Ama, Lega Lazio: sfiducia per la Raggi e per Zingaretti

Bet

Roma, 1 ott. (askanews) - "La linea di Matteo Salvini è sacrosanta: una mozione di sfiducia per Virginia Raggi, che non ha un briciolo di dignità per dimettersi! Un'iniziativa che presenteremo nuovamente alla Pisana per cacciare Nicola Zingaretti". Così il capogruppo della Lega in Consiglio regionale del Lazio, Orlando Tripodi, commentando le dimissioni del CdA di Ama in vista del settimo cambio ai vertici della società dell'era M5S in Campidoglio dal 2016. "Persino l'ex membro del CdA Massimo Ranieri afferma che il problema dei rifiuti non si gestisce con l'ideologia - aggiunge Tripodi - una tesi sostenuta con forza e da tempo dalla Lega, che ha invitato più volte sia il Sindaco di Roma sia il Presidente della Regione Lazio, impegnato h24 sul Pd, di agire con responsabilità. Il dato è tratto: l'emergenza rifiuti di Roma è figlia dello scaricabarile tra Raggi e Zingaretti, i quali sono bocciati quotidianamente dai cittadini! L'unica soluzione sono i termovalorizzatori di ultima generazione e non il trasferimento dei rifiuti nelle province, fuori regione e all'estero a spese dei romani", conclude Tripodi.