Ama smentisce disservizi: Roma è 7 volte Milano, 10 volte Parigi

Sis

Roma, 17 ott. (askanews) - Nei primi 3 giorni di questa settimana, Ama ha raccolto e avviato a recupero oltre 9mila tonnellate di rifiuti indifferenziati. I servizi di pulizia e raccolta sono dunque regolari su tutto il territorio cittadino. Lo comunica Ama in una nota, smentendo notizie stampa che descrivono disservizi di raccolta diffusi con mezzi dell'azienda che non passano a prelevare i rifiuti. Ogni giorno gli operatori in forza alle oltre 60 sedi di zona dislocate sul territorio, suddivisi in 4 turni (mattina/pomeriggio/semi-notte/notte), e gli autisti dei mezzi pesanti sono impegnati in interventi di pulizia, spazzamento e raccolta dei rifiuti su un'area pari a 7 volte Milano, 10 volte Parigi o Barcellona e su una superficie complessiva di circa 1.200 Kmq (3.370 Km di strade servite). L'impegno di Ama per il decoro di Roma è profuso dunque h24. Solo di notte, ad esempio, sono mediamente oltre mille i lavoratori impegnati in servizi di igiene urbana, con l'ausilio di circa 600 mezzi (compattatori, spazzatrici, mezzi a vasca, ecc.) In questo periodo, inoltre, d'intesa e in coordinamento con Roma Capitale, la Municipalizzata capitolina per l'Ambiente è impegnata tutti i giorni a tenere sotto controllo, con operazioni di pulizia e sanificazione ad hoc, anche siti sensibili come plessi scolastici, asili nido, ospedali, ASL, cliniche, strutture socio-assistenziali, ecc.