Ama: terminate azioni massive di recupero rifiuti a Roma

Red/Cro/Bla

Roma, 20 lug. (askanews) - Le azioni massive di recupero delle giacenze. (provocate dalle consistenti riduzioni delle quantità di rifiuti indifferenziati accolte in impianti di trattamento privati nelle settimane antecedenti l'ordinanza regionale) sono terminate. Lo sforzo messo in campo da Ama d'intesa e coordinamento con Roma Capitale, ha prodotto il superamento delle criticità che erano comparse a macchia di leopardo e il riallineamento agli standard ordinari di raccolta nei vari quadranti della città.

In questi 15 giorni l'azienda ha collocato complessivamente circa 500 contenitori stradali, sia per i materiali non riciclabili che per i rifiuti differenziabili, laddove necessario. Squadre dedicate hanno effettuato oltre 600 interventi di pulizia e sanificazione in aree sensibili come ospedali, ASL, cliniche, strutture socio-assistenziali, plessi scolastici e asili nido. E' stato inoltre intensificato il servizio di lavaggio e sanificazione delle strade con autobotti su itinerari mirati, in particolare grandi arterie stradali e vie ad elevata densità commerciale, con l'utilizzo fino ad ora di quasi 300mila litri di liquido igienizzante.

(Segue)