Amadeus conferma: "No a Sanremo 2022, ma condurrei Eurovision"

·1 minuto per la lettura
Amadeus
Amadeus

Amadeus ha confermato che non sarà conduttore del Festival di Sanremo 2022 ma ha anche dichiarato che, se la Rai glielo proponesse, accetterebbe di condurre gli Eurovision Song Contest 2022.

Amadeus e il Sanremo Ter

Dopo l’edizione 2021 del Festival di Sanremo – la prima durante l’emergenza Coronavirus e con tutte le problematiche ad essa collegate – Amadeus ha fatto sapere che non avrebbe condotto l’edizione 2022 della kermesse. Ad alcuni mesi di distanza il conduttore ha confermato la questione ma ha fatto sapere che, se la Rai glielo proponesse, accetterebbe volentieri di condurre gli Eurovision 2022 (che si dovrebbero svolgere proprio in Italia).

“Se la Rai lo vorrà, mi auguro di poter condurre ancora il Festival di Sanremo. Ma non nel 2022. Semmai mi chiedessero di condurre l’Eurovision prenderei in considerazione l’offerta. È pur sempre la Champions League della musica”, ha dichiarato il conduttore.

Amadeus: la gioia per i Maneskin

Amadeus ha gioito per la vittoria dei Maneskin agli Eurovision (a pochi mesi di distanza dalla loro vittoria a Sanremo 2020). “Sono felicissimo per i Maneskin, ma non se ne parla di condurre Festival l’anno prossimo. Mi auguro di poterlo condurre ancora, se la Rai lo vorrà. Ma non nel 2022: Sanremo ha bisogno di energie particolari”, ha dichiarato il conduttore. Amadeus ha anche aggiunto che, senza Sanremo, i Maneskin non sarebbero probabilmente giunti all’Eurovision: “Se quest’anno non ci fosse stato Sanremo, ora non staremmo qui a festeggiare la vittoria dei Maneskin. Sarebbe stato un danno per la musica italiana”, ha dichiarato il conduttore.

Amadeus: il Festival delle polemiche

L’edizione 2021 del Festival di Sanremo è stata accompagnata da numerose polemiche. Anzitutto si è trattato della prima edizione della kermesse senza pubblico in sala (a causa delle norme in vigore contro il Coronavirus). Oltre a questo molti hanno avuto da ridire sui cachet riservati agli ospiti e sulle mancate adesioni da parte dei personaggi famosi (come Naomi Campbell) proprio a causa dell’emergenza. Rispetto ad alcune edizioni degli anni precedenti, l’edizione 2021 ha totalizzato ascolti non proprio brillanti e a seguire Amadeus ha dichiarato che non avrebbe condotto di nuovo la kermesse – almeno per quanto riguarda la prossima edizione. Il conduttore verrà davvero scelto per gli Eurovision Song Contest? In tanti tra i fan sperano proprio di sì.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli