Amadeus, Myss Keta: “Sono rimasta un po’ come un ghiacciolo”

Amadeus e Myss Keta

Amadeus è finito al centro delle polemiche per via di un commento ritenuto maschilista sulla fidanzata di Valentino Rossi, ovvero la modella Francesca Sofia Novello. Ad esprimere la propria opinione in merito ci ha pensato Myss Keta, prossima alla conduzione de L’altro Festival.

Le dichiarazioni di Myss Keta

In occasione della conferenza stampa dedicata alla settantesima edizione del Festival di Sanremo, Amadeus ha presentato Francesca Sofia Novello, fidanzata di Valentino Rossi, affermando: “È una sorta di scommessa personale. È una ragazza molto bella, ovviamente, sapevamo essere la fidanzata di Valentino Rossi ma è stata scelta anche per la capacità di stare vicino ad un grande uomo, stando un passo indietro, malgrado la sua giovane età”.

Frasi che alcuni hanno considerato maschiliste, dando il via ad una vera e propria bufera. Ad intervenire sull’argomento anche Myss Keta, nel corso di un evento organizzato dalla Treccani con Nicola Lagioia. Pronta a condurre L’altro Festival assieme a Savino, a proposito delle frasi del direttore artistico della kermesse sonora, la nota rapper ha affermato:

Io penso che il posto di una donna sia davanti ad un uomo e che una donna non deve stare in un posto che le impone la società ma che debba prendersi il suo. Ho visto la conferenza e, cosa posso dire, sono rimasta un po’ come un ghiacciolo. Di certo, io, e spero tutte voi in particolare, perché si tratta di donne, penso che nessuna di noi voglia stare al proprio posto anzi voglia conquistarne altri e voglia superare anche certi uomini che dicono queste cose e mettersi davanti a loro. Vedremo, vedremo… Siamo vicini alla conduzione del Festival, comunque, dopo questa conferenza! Stai attento Amadeus!”. Le ultime dichiarazioni, specifichiamo, dette con tono ironico.