Amanda Knox lancia una raccolta fondi per il suo matrimonio

amanda knox

Amanda Knox ha proposto un crowdfunding per far diventare il suo matrimonio il “miglior party di sempre”. L’ex di Raffaele Sollecito è stata assolta in Cassazione per l’omicidio di Meredith Kercher e ha in programma di sposarsi con il fidanzato Christopher Robinson. I loro risparmi, a quanto pare, non sarebbero abbastanza per celebrare le nozze come i due sognano.

Amanda Knox si sposa

Amanda Knox era finita in carcere insieme all’allora fidanzato Raffaele Sollecito per l’omicidio di Meredith Kercher del novembre 2007. La studentessa era stata ritrovata sgozzata nella villetta che condivideva con la collega Amanda a Perugia. La donna è stata assolta da poco dalla Cassazione: per l’omicidio di Meredith è stato condannato Rudie Guede, cittadino ivoriano. Non si sa ancora con certezza quale sia stato il movente dell’omicidio: l’ipotesi più accreditata lo vede come un delitto a sfondo sessuale. Per la 32enne degli Stati Uniti, insomma, il carcere è ormai acqua passata ed è pronta a sposarsi con il fidanzato Christopher Robinson, tuttavia sembra non avere abbastanza soldi. Infatti li ha investiti in un recente viaggio in Italia, dove a giugno ha partecipato a un dibattito sul ‘Processo mediatico’ al Festival della giustizia penale di Modena. Amanda e Chris diventeranno marito e moglie negli Stati Uniti con un ricevimento a tema spaziale e il denaro raccolto serve per cibo, decorazioni e puzzle. In cambio dei soldi del crowdfunding, i donatori avranno una copia del libro di poesie d’amore e diventeranno “patroni stellari”, “galattici” o “temporali” a seconda dell’entità della loro donazioni.

LEGGI ANCHE: Amanda Knox, la Corte di Strasburgo condanna l’Italia al risarcimento

LEGGI ANCHE: Caso Meredith: ora a parlare è Sollecito

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: I numeri del femminicidio