Amanda Knox raccoglie fondi per le nozze nonostante sia già sposata

Amanda Konox, Italia condannata da Strasburgo

Amanda Knox ha aperto una raccolta fondi per il proprio matrimonio. Quello che, però, sta facendo molto clamore nelle ultime ore è il fatto che l’americana si sia già sposata sette mesi fa. Secondo la rivista oggi, la 32enne statunitense sarebbe diventata la sposa di Christofer Robinson. A supporto di tale tesi, la testata scandalistica ha anche pubblicato il certificato di nozze dei due sposini, i quali si sarebbero ufficialmente sposati il 1 dicembre 2018.

“Aiutateci a fare del nostro matrimonio il party più bello di sempre” aveva scritto la giovane coppia per raccogliere più soldi possibile. Peccato che le nozze già si erano verificate. Un polverone incredibile che sta facendo discutere migliaia e migliaia di persone.

Le spiegazioni dei due

Secondo quanto riporta fanpage, i soldi destinati al matrimonio sono stati spesi per un viaggio in Italia, a Modena. Infatti, nella città emiliana Amanda Knox ha partecipato al Festival della Giustizia Penale, presso il quale ha raccontato la sua esperienza nel processo per l’omicidio di Meredith Kercher.

Anche il marito della Knox ha spiegato la situazione: “Con poco tempo per pianificare e nessun sostegno finanziario abbiamo dovuto spendere i nostri fondi per il matrimonio in questo impegnativo e importante viaggio. Ne è valsa la pena. Amanda ha raggiunto i cuori di molte persone e ha guarito un po’ di se stessa”.

Secondo molti, quest’idea sarebbe una semplice manovra per far parlare della coppia, soprattutto di Robinson. Infatti, quest’ultimo è uno scrittore emergente e catturare l’attenzione dei media e dei social potrebbe essere un’ottima strategia di marketing. La curiosità di vedere come la giovane coppia riuscirà ad uscire da questa situazione è tanta. Nel frattempo, su nessun social Amanda e Chris hanno commentato alcunché.