Amanda Knox scriverà una rubrica su un settimanale di Seattle

Int5

Roma, 31 ott. (askanews) - "Ask Amanda Knox", sarà la rubrica affidata dal Westside Seattle alla 32enne americana, che ha trascorso quasi quattro anni in una prigione italiana dopo la condanna per l'omicidio del 2007 di Meredith Kercher, per cui è stata poi assolta. Dalle colonne del settimanale locale - di proprietà della famiglia di Christopher Robinson, il marito della Knox - Amanda risponderà a domande dei lettori su varie tematiche, come vita, amore e sofferenza. L'annuncio arriva proprio alla vigilia dell'anniversario della morte di Meredith, trovata senza vita il primo novembre di 12 anni fa a Perugia,

L'editore del Westside Seattle ha spiegato che i quattro anni che Knox ha trascorso in carcere in Italia "per un omicidio che non ha commesso", le hanno dato "una prospettiva unica sulla vita".