Amanda Lear su Morgan: “Mi drogavo, ma non come lui”

AmandaLearMorgan

A L’Assedio di Daria Bignardi, Amanda Lear ha fatto alcune confessioni riguardanti il suo passato, le sregolatezze e la sua voglia – durante la gioventù – di cambiare il mondo. La cantante si è lasciata sfuggire anche un commento su Morgan, protagonista delle cronache di questi giorni.

Amanda Lear: Morgan

Amanda Lear è un fiume in piena, e nel salotto televisivo di Daria Bignardi confessa molti dettagli intimi e privati del proprio passato. La cantante ha rivelato che da giovane avrebbe fatto uso di sostanze stupefacenti, ma poi ha puntualizzato: “Mi drogavo, ma non come Morgan”. La frase ha generato grossa ilarità tra il pubblico, ma Daria Bignardi ha preferito glissare.

Morgan è al centro della bufera mediatica per via della sua lite con Bugo sul palco del Festival di Sanremo 2020. In molti hanno accusato Morgan di abusare di sostanze e di essere – per questo – un irresponsabile. In passato anche l’ex compagna di Morgan Asia Argento lo ha accusato pubblicamente proprio per via della droga: “Sei un miracolo ambulante, forse da quella panchina sulla quale finirai a dormire per non aver pagato le tasse per anni, avrai modo di riflettere e riuscirai a scrivere un disco dopo 12 anni e drogarti sarà meno facile. Aripijate.” Lo stesso Morgan ha confessato di aver abusato delle droghe e a sua volta ha accusato la stessa Asia Argento di averlo iniziato alla tossicodipendenza. Tra i due i rapporti non sarebbero semplici, e dopo le denunce dell’attrice per i mancati alimenti pagati a sua figlia a Morgan è stata pignorata la casa a Monza.