Amazon assumerà 150 mila stagionali negli Usa per lo shopping di Natale

·1 minuto per la lettura

AGI - Amazon prevede di assumere 150.000 lavoratori stagionali negli Stati Uniti durante il periodo natalizio: così il gigante dell'e-commerce si prepara alòa stagione invernale dello shopping che dovrebbe essere caratterizzata da una forte domanda e da problemi di approvvigionamento.

L'anno scorso, nello stesso periodo, la società aveva annunciato 100.000 posti di lavoro stagionali.

Il piano di assunzione di Amazon arriva nel mezzo di una grande carenza di manodopera che negli Stati Uniti ha portato le aziende ad aumentare i salari per attirare i lavoratori durante il periodo cruciale dello shopping di fine anno.

Il mese scorso, Amazon ha aumentato il suo salario medio iniziale nel paese a più di 18 dollari l'ora.

I lavoratori stagionali beneficeranno anche di bonus d'ingresso fino a 3.000 dollari e altri 3 dollari all'ora a seconda dei turni, e Arizona, California, Colorado, Florida, Georgia e Illinois sono tra gli Stati che avranno il maggior numero di lavori stagionali. Anche nel Regno Unito, Amazon ha già iniziato il reclutamento di 20 mila posizioni stagionali.

Amazon non è l'unica azienda negli Stati Uniti a prendere questo tipo di iniziative per fronteggiare l'aumento della domanda: la catena di grandi magazzini Macy assumerà circa 76.000 lavoratori a tempo pieno e parziale nei suoi negozi durante la stagione delle vacanze natalizie, così pure Target con 100 mila assunzioni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli