Amazon: il Prime day quest’anno sarà il 21 e 22 giugno

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 2 giu. (askanews) - L'Amazon Prime day si terrà il 21 e 22 giugno. La conferma ufficiale arriva dal colosso dell'ecommerce che quest'anno ha scelto di dare il via all'estate con queste due giornate di sconti destinati ai clienti Prime. In tutto saranno oltre due milioni le offerte a livello globale nelle diverse categorie, tra cui moda, casa, bellezza insieme a una serie di vantaggi su Prime Video, Amazon Music e Prime Gaming.

Il Prime Day, che lo scorso anno per la pandemia era slittato in ottobre, inizierà a mezzanotte del 21 giugno e durerà fino al 22 giugno per i clienti Prime negli Stati Uniti, Regno Unito, Emirati Arabi Uniti, Turchia, Spagna, Singapore, Arabia Saudita, Portogallo, Paesi Bassi, Messico, Lussemburgo, Giappone, Italia, Germania, Francia, Cina, Brasile, Belgio, Austria, Australia.

Quarantotto ore di promozioni che riguarderanno anche oltre un milione di prodotti di piccole e medie imprese, inclusa una selezione di referenze dalle 14.000 Pmi italiane che vendono sulla piattaforma ecommerce. Su di loro, Amazon ha annunciato che investirà più di 100 milioni di dollari quest'anno a livello globale. Una iniziativa che rientra in questo investimento è la possibilità per chi ha Amazon Prime e spende 10 euro su una selezione di prodotti di piccole e medie imprese dal 7 al 20 giugno di ricevere un buono promozionale di 10 euro da utilizzare durante il Prime Day.

A partire da oggi si potranno chiedere ad Alexa tutte le curiosità relative al Prime Day e impostare un reminder per la "Maratona" dedicata allo shopping online. Il 21 e 22 giugno, poi, interrogando Alexa, sulle offerte del Prime Day, gli utenti potranno essere aggiornati sulle offerte in corso.

"Il Prime Day vuole celebrare i clienti Prime, per questo siamo entusiasti di proporre grandi offerte e consentire in questo modo di risparmiare sui migliori marchi, sugli articoli più interessanti del momento o ancora sui prodotti di piccole e medie imprese - ha dichiarato Jamil Ghani, vicepresidente di Amazon Prime - Fin dal lancio nel 2015, Prime Day ha promosso un nuovo modo di fare shopping, acquistare regali, guardare film e serie TV e persino ballare, e siamo orgogliosi di portare avanti questa tradizione".

Entro l'anno Amazon aprirà due nuovi due centri di distribuzione a Cividate al Piano (Bergamo) e a Novara, insieme a un centro di smistamento a Spilamberto (Modena), con l'obiettivo di creare oltre 2.000 posti di lavoro nell'arco dei prossimi tre anni. Inoltre, l'azienda ha già annunciato l'apertura di diversi depositi di smistamento in tutta Italia che andranno a creare ulteriori 200 posti di lavoro a tempo indeterminato.