Amazon Prime Video, Juve-Chelsea al buio: proteste per streaming

·1 minuto per la lettura

Non solo Dazn. Dopo la messa in onda in streaming di Juve-Chelsea, anche Amazon Prime Video finisce nel mirino dei social per la qualità della trasmissione del match. Gli utenti denunciano infatti problemi tecnici legati alla qualità delle immagini, parlando di "colori saturi e buio", "grandi problemi di contrasto" e poi "luminosità eccessiva".

"Prepartita su Marte. Primo tempo dark side of the moon. Secondo tempo Bogotà", scherzano, mentre rimpiangono il "satellitare" dove tutto era "senza problemi, tutto in un solo abbonamento senza impazzire". "Cara #PrimeVideo - segnalavano durante il match -, ora #JuventusChelsea è talmente luminosa che da un momento all'altro mi aspetto di vedere sbucare fuori la D'Urso". E tra i tweet spuntano anche decine di foto di Duccio Patanè, il responsabile della fotografia nella serie 'Boris': "Apri tutti e smarmella!", il grido ironico degli utenti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli