Amazon sostiene Banco Alimentare: 200 cesti e mezzo milione pasti

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 23 dic. (askanews) - Amazon ha rinnovato il sostegno al Banco Alimentare con una nuova donazione in vista delle festività, che consentirà ai comitati locali di Veneto, Piemonte, Lazio e Campania di distribuire un totale di mezzo milione di pasti a famiglie e persone bisognose.

Inoltre, l'azienda donerà oltre 200 cesti di prodotti natalizi destinati ai volontari del Banco Alimentare della Lombardia come ringraziamento per il loro instancabile e prezioso contributo nel corso dell'ultimo anno.

"Siamo orgogliosi della collaborazione ormai pluriennale che portiamo avanti a sostegno del Banco Alimentare - ha dichiarato Salvatore Schembri Volpe, amministratore delegato di Amazon Italia Logistica - un'associazione che ha continuato a offrire un aiuto concreto a coloro che si trovano in condizioni di maggiore vulnerabilità, anche nel pieno della difficile situazione d'emergenza sanitaria degli ultimi mesi. È per noi importante stare vicino alle realtà dei territori in cui operiamo con un sostegno concreto, oltre che con il nostro servizio che continuiamo ad offrire ai nostri clienti e alle comunità".

"Oggi la nostra attività va avanti e si trasforma ogni giorno - ha aggiunto Salvatore Collarino, presidente Banco Alimentare del Piemonte Onlus - per far fronte ai cambiamenti imposti da un'emergenza che continua. Per affrontarli abbiamo bisogno del sostegno di tutti. Grazie quindi anche all'aiuto di Amazon, possiamo attivare azioni specifiche e concrete sul territorio, che ci permetteranno di continuare a offrire e incrementare l'aiuto alimentare alle persone in difficoltà".