Amazzonia, Bolsonaro andrà all'Onu anche se "su una sedia a rotelle" -3-

Fth

Roma, 2 set. (askanews) - Gli incendi scoppiati in varie parti dell'Amazzonia hanno messo il Brasile sotto una forte pressione internazionale e causato una crisi diplomatica con la Francia, il cui presidente Emmanuel Macron ha affermato che la questione della sovranità della più grande foresta pluviale del mondo era aperto perché è essenziale nella regolazione climatica di tutto il pianeta.

Jair Bolsonaro ha ripetutamente condizionato l'accettazione da parte del Brasile dell'aiuto di 20 milioni di dollari offerti dai paesi del G7 per combattere gli incendi a una ritrattazione di Emmanuel Macron.