Amazzonia, la testimonianza del Wwf sugli incendi che la devastano -3-

Red/Bea

Roma, 31 ago. (askanews) - "Le nostre guardie stanno combattendo il fuoco da almeno 3 settimane: il mondo, infatti, ha saputo degli incendi solo ora, ma qui la lotta è iniziata ben prima e per questo ora l'area devastata dal fuoco è molto ampia. In campo ci sono guardie parco, volontari, comunità locali. Purtroppo siamo nel mezzo della stagione degli incendi che di solito dura fino a novembre: a settembre quindi la situazione sarà molto simile ad agosto. Anche se riusciremo a spegnere il fuoco in alcune aree, il rischio per le prossime settimane rimarrà ancora altissimo. Il governo boliviano sta impiegando un Boeing 747 per spegnere gli incendi capace di trasportare circa 75.000 litri di acqua, uno sforzo enorme che penso si stia facendo anche in Brasile. In molte aree il fuoco purtroppo è totalmente fuori controllo e si sta estendendo in modo impressionante. Nel solo dipartimento di Santa Cruz in Bolivia, dove mi trovo ora, finora è andato in fumo oltre un milione di ettari di foresta. Stiamo mettendo in campo tutti gli sforzi possibili per salvare queste aree in cui lavoriamo con progetti di conservazione".(Segue)