Amb. Italia a Bangkok: italiani possono prenotare vaccino Covid

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 8 giu. (askanews) - E' diventato possibile per i connazionali che si trovano in Thailandia, a partire dal 7 giugno, prenotare un vaccino contro il COVID19. Lo comunica l'ambasciata d'Italia a Bangkok.

Possono accedere al vaccino, al momento, solo coloro che hanno più di 60 anni oppure una delle seguenti condizioni di particolare vulnerabilità:

- Malattie respiratorie croniche gravi (CRD) - Patologie coronariche (CAD) - Malattie renali croniche (CKD, 5° stadio) - Ictus - Patologie tumorali per le quali l'interessato è attualmente sottoposto a chemioterapia - Diabete - Obesità (con peso > 100 kg o BMI > 35 kg/m²)

La condizione di vulnerabilità deve essere dimostrata con certificato medico.

I vaccini disponibili sono, al momento, Sinovac e AstraZeneca; molti ospedali si riservano di confermare l'esatta tipologia del vaccino che verrà inoculato solo in prossimità dell'appuntamento o, in alcuni casi, il giorno stesso dell'appuntamento. Gli ospedali dove verra' effettuata la vaccinazione sono, al momento, i seguenti (tutti a Bangkok):

- MedPark Hospital 3333 Rama IV Rd., Khlong Toei, Khlong Toei, Bangkok - Vimut Hospital 500, Phahonyothin Rd., Samsen Nai,Phaya Thai,Bangkok - Phyathai 2 Hospital 943, Phahonyothin Rd., Samsen Nai,Phaya Thai,Bangkok

La prenotazione deve essere fatta online accedendo a questo link, gestito dalle Autorita' thailandesi: https://thailandintervac.com/ Il sito chiederà agli interessati di comunicare i propri dati personali, e in particolare la propria data di nascita (per determinare se il richiedente è over 60) o la documentazione medica attestante la sua situazione di particolare vulnerabilità. Dopo aver effettuato la registrazione, i connazionali interessati riceveranno dalle Autorità thailandesi i dati della convocazione, comprensivi della data, non appena essi verranno determinati dalle Autorità thailandesi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli