Ambasciatore Cina: dietro le proteste "architetti misteriosi" -2-

Mos

Roma, 9 ago. (askanews) - "Ci sono oggi gruppi di pochi estremisti e misteriosi architetti dietro di loro che portano aventi il caos con motivi politici" a Hong Kong, ha affermato l'ambasciatore Li.

Il diplomatico ha parlato di modalità simili alle cosiddette "rivoluzioni colorate e ha puntato il dito contro gli Usa. "Il mondo politico Usa sta dando sostegno e amplificandole idee dei manifestanti e degli organizzatori delle manifestazioni, che continuano a mettere in discussione e interferiscono con il principio di un paese due sistemi. Se non fossero dietro questi attori che muovono i fili da dietro le quinte, i manifestanti più violenti non avrebbero avuto il coraggio di fare fatto quello che hanno fatto per le strade della città".(Segue)