Ambasciatore Cina: proteste a Hong Kong diventate violenza -3-

Mos

Roma, 9 ago. (askanews) - "Per questo - ha detto ancora - il governo centrale, il responsabile per l'ufficio affari di Hong Kong ha fatto diversi interventi negli ultimi giorni. E ha affermato molte volte volte che quello che occorre fare adesso è fermare il caos, la violenza e riportare l'ordine".

L'ambasciatore si è augurato che "i manifestanti possano comprendere quali siano i canali giusti e non si lascino guidare da architetti misteriosi: scendere per strada con volti coperti e portare il caos non può essere considerata una manifestazione pacifica e non è considerato considerato così in nessun paese, anche in Italia. Un illecito. Anche nel diritto italiano si condannano le manifestazioni che portano alla distruzione della bandiera nazionale.".