Ambasciatore Usa presso l'Ue critica Trump per pressioni su Ucraina -2-

Orm

Roma, 17 ott. (askanews) - In un documento visionato dal Wall Street Journal, l'ambasciatore presso l'Ue dice di essersi sentito "deluso" di fronte a queste richieste, lui come altri funzionari americani.

Le critiche di Sondland riguardano una serie di questioni collegate, incluse la richiesta fatta da Trump lo scorso luglio al presidente ucraino Volodymyr Zelensky di indagare su Joe Biden e la decisione di sospendere aiuti all'Ucraina per circa 400 milioni di dollari prima della conversazione al centro dell'indagine del Congresso. (Segue)