Ambientalisti contro la Coca-Cola a Buenos Aires

Ambientalisti contro la Coca-Cola a Buenos Aires

Ambientalisti in protesta fuori dal quartier generale della Coca-Cola a Buenos aires

Il loro obiettivo: quello di convincere la multinazionale ad adottare una nuova legge sugli imballaggi che prenda in considerazione il principio della cosi detta " responsabilità estesa del produttore".

Secondo questo approccio, il produttore di un bene sarebbe responsabile anche della fase post-consumo, ovvero della gestione dei suoi riufiuti.

"Siamo gli unici a mettere le mani tra i rifiuti per recuperare cio che l'azienda immette nell'ambiente", urlavano alcuni dei manifestanti.

L'industria delle bevande gassate produce ogni anno 470 miliardi di bottiglie di plastica.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli