Ambiente, Costa: Italia pi credibile se virtuosa e verde

Gca
·2 minuto per la lettura

Roma, 7 lug. (askanews) - "Essere virtuosi in casa e ripartire sostenibili e verdi ci render pi credibili dell'importante ruolo di partner del Regno Unito della cop26 dell'anno prossimo nel cui quadro all'insegna dell'ambizione organizzeremo la pre Coop per la Youth for climate ospitando giovani da ciascuno dei paesi delle Nazioni Unite facendoli dialogare costruttivamente tra di loro e principalmente con i decisori politici e i negoziatori". Lo ha detto il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa intervenendo al quarto incontro ministeriale per l'azione climatica (MOCA - Ministerial meeting on climate action) "L'Italia - ha spiegato Costa - impegnata in un ri orientamento di investimenti, tecnologie pulite, infrastrutture e stili di vita dei cittadini. Abbiamo attivato alcune leve" ha quindi detto il Ministro. "La prima la riduzione dei consumi energetici finali attraverso una forte spinta alla riqualificazione degli immobili con interventi di profondo efficientamento energetico edilizio e un maggiore ricorso, grazie anche a cospicui incentivi, al trasporto pubblico non impattante o condiviso, alla mobilit ciclopedonale e a forme di lavoro remoto. Il secondo ambito di intervento relativo a una decisa crescita delle energie rinnovabili in sostituzione di quelle fossili in particolare della generazione elettrica, una quota rilevante di elettricit sar poi destinata alla produzione di idrogeno in una logica di efficienza sia tecnologica sia economica. Terzo ambito - ha aggiunto Costa - un sostanziale aumento della capacit di assorbimento di anidride carbonica dal settore forestale mediante politiche di incremento del patrimonio forestale di corretta gestione del suolo. Altri ancora ne stiamo costruendo con norme specifiche che durante il periodo estivo vedranno la luce. Con questo impegno concreto per una ripresa sostenibile vogliamo mostrare che un grande Paese industriale come il nostro, gi in prima linea per efficienza energetica ed economia circolare pu coniugare crescita lotta al cambiamento climatico e tutela dell'ambiente in primis anche della biodiversit.