Ambiente, Costa: su sito Giugliano la competenza è della Regione

Red/Gtu

Roma, 8 gen. (askanews) - "Sorprende non poco leggere le dichiarazioni di questi giorni della Regione Campania circa il commissariamento per la bonifica dell'area vasta di Giugliano. Sorprende che proprio la Regione, a cui spetta la competenza, urli alla 'dimenticanza di governo'", lo ha dichiarato il ministro dell'Ambiente Sergio Costa, sottolineando: "Fin dall'ordinanza di protezione civile numero 425 del 2016, la Regione Campania è indicata come l'amministrazione competente subentrante al commissario che aveva, sempre con ordinanza, una prima scadenza al 30 luglio 2019, poi prorogata al 16 dicembre scorso. Il Commissariamento aveva, come è giusto che sia, una fine". E "cosa ha fatto la Regione per prepararsi al passaggio di consegne annunciato almeno da quattro anni? Perché nessuno della Regione ha risposto a commissario quando, prima che scadesse il mandato, ha chiesto indicazioni sul prosieguo delle attività? Lui stesso dice, con nota numero 1 del 16 dicembre 2019 di 'non aver avuto alcun riscontro'. Secondo la legge, che la Regione ben conosce o dovrebbe conoscere, dal 16 dicembre spetta all'amministrazione regionale farsi carico del sito". Il resto - sottolinea Costa - sono solo polemiche sterili che sembrano nate per generare caos'". (Segue)