Ambiente, Edo Ronchi: Green Deal patto verde per lo sviluppo

Cro-Mpd

Roma, 25 giu. (askanews) - "Una maratona per definizione lunga, ma , proprio per questo, un percorso molto ricco di contenuti. Chi l'ha attraversata tutta ha potuto vedere quanto sia articolato, concreto e pieno di potenzialit il Green Deal per l'Italia. Ma anche chi era interessato solo ad alcune tappe ha potuto seguire i temi di suo maggiore interesse e potr comunque accedere ai temi che pi lo interessano". Lo ha detto Edo Ronchi Presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile che ha organizzato la "cavalcata" di sette ore in streaming su Raiplay con la media partnership della Rai e il supporto di eprcomunicazione.

"Questa maratona televisiva - ha detto Ronchi - ha consentito di valorizzare il Manifesto per il Green Deal sottoscritto da oltre 500 fra imprese e organizzazioni, per promuovere la diffusione di maggiore informazione, per fare un approfondimento delle tematiche coinvolte , per alimentare un confronto informato con rappresentanti delle istituzioni, europee e nazionali e fra i protagonisti di esperienze green ,numerose e qualificate". Per Ronchi sostenere il progetto europeo di Green Deal, un patto verde per lo sviluppo, "significa affrontare, insieme, i problemi del rilancio dell'economia e alcune emergenze ambientali decisive per il nostro futuro: il riscaldamento globale, causato da una enorme quantit di emissioni di gas serra, che si sta rapidamente aggravando e la crisi ecologica causata da un consumo altissimo di risorse naturali". "Il Green Deal dovrebbe avere in Italia - osserva Ronchi- una particolare attenzione perch valorizza alcune potenzialit della nostra economia. Proprio la gravit economica e sociale della crisi, proprio la necessit di misure efficaci di rilancio dell'economia, dovrebbero portare a maggiore attenzione alle tematiche del Green Deal. Il rilancio del made in Italy nel mondo passa, infatti, da un rafforzamento dei suoi punti di forza che sono la qualit e la bellezza che oggi sono inscindibili da una maggiore qualit ecologica . Non solo dei prodotti, ma della qualit ambientale dei territori dove si producono e del Paese nel suo complesso".

(Segue)