Ambiente, Extinction Rebellion pianta decine di alberi a Londra

Ambiente, Extinction Rebellion pianta decine di alberi a Londra

Londra, 8 ott. (askanews) – “Abbiamo bisogno di cambiamenti radicali”, ma “il governo si occupa solo della Brexit”. Gli attivisti ecologisti di Extinction Rebellion hanno iniziato un’azione di protesta in tutto il mondo, a partire da Londra, ma anche a Sydney, New York e Parigi, per denunciare l’inazione “criminale” dei governi che affrontano la crisi climatica, con conseguenti centinaia di arresti.

Lontano dalle dimostrazioni fiume di settembre generate dal movimento ispirato a Greta Thunberg, le azioni di Extinction Rebellion, un movimento nato nel 2018 nel Regno Unito che sostiene la disobbedienza civile, sono limitate a poche centinaia di manifestanti.

A Londra, dove Extinction Rebellion ha intensificato azioni negli ultimi mesi, centinaia di manifestanti hanno iniziato a bloccare Westminster, e i luoghi dove sono concentrati i centri di potere, e ad agire su diversi siti, tra cui il ponte che si affaccia sul Big Ben.