Ambiente, De Petris(LeU): impegno Conte subito in pratica

Lsa

Roma, 3 giu. (askanews) - "Il presidente Conte, intervenendo alla presentazione del Soer, il Rapporto sullo stato dell'ambiente in Europa e in Italia, ha preso posizioni nette che credo debbano essere intese alla lettera. La transizione ecologica deve essere davvero la cifra culturale dell'impegno del governo e deve avere carattere epocale, come ha sostenuto Conte". Lo afferma in una nota la senatrice di LeU Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto. "Non si tratta di romanticherie ambientaliste ma di un obbligo, senza assolvere al quale per l'Italia non ci sarà nessun nuovo inizio. Questo impegno deve essere tradotto in pratica immediatamente - sottolinea - vincendo le resistenze dei soliti noti che già si stanno dispiegando. Il momento è ora, l'occasione è questa: perderla sarebbe disastroso. La ripartenza deve essere green sin dalle prime mosse. I sussidi del Recovery Fund devono essere investiti per l'economia verde e circolare - conclude De Petris - in base a un progetto strategico che faccia del contrastare i cambiamenti climatici e della riconversione ecologica la bussola della nuova politica economica del nostro Paese".