Ambiente, Prestigiacomo(Fi):tutela sia riconosciuta in Costituzione

Lsa

Roma, 6 nov. (askanews) - "La tutela dell'ambiente deve entrare a pieno titolo e con il massimo rilievo fra i beni sostanziali che la Repubblica protegge, difende, garantisce". Lo ha affermato Stefania Prestigiacomo, deputata di Forza Italia e già ministro dell'Ambiente, presentando la proposta di legge di Fi che punta al riconoscimento in Costituzione della tutela dell'ambiente.

"La sfida ambientale ha assunto nella collettività nazionale un grande rilievo, essendo ormai parte integrante della nostra cultura e del nostro ordinamento. Per questo - ha spiegato intervenendo ad un convegno - Forza Italia ha presentato una proposta di legge affinché vi sia un riconoscimento esplicito e formale della tutela ambientale nella Costituzione, dove esiste dal 2001 solo una menzione fugace dell'ambiente fra le materie di competenza legislativa dello Stato".

"Con la nostra modifica, l'art. 9 della Costituzione, che oggi sancisce la tutela del paesaggio e del patrimonio storico e artistico - ha sottolineato la deputata azzurra - tutelerà in primo luogo 'l'ambiente'". Prestigiacomo ha spiegato che "sui temi ambientali Forza Italia avvia così un percorso nuovo in Parlamento e nel Paese per dare il suo contributo affinché l''ambientalismo 2.0' costituisca davvero un salto di qualità".