Ambiente, rapporto: più di 160 attivisti uccisi nel 2018

Coa

Roma, 30 lug. (askanews) - Almeno 164 attivisti per l'ambiente, che lottavano contro progetti minerari, forestali o agroindustriali, sono stati uccisi nel 2018, secondo il rapporto annuale della ong Global Witness. Lo studio, i cui risultati sono stati pubblicati oggi, sottolinea anche che "innumerevoli" altri attivisti sono stati messi a tacere in tutto il mondo dalla violenza, dalle intimidazioni e dall'uso improprio delle leggi anti-protesta.(Segue)