Ambiente: Regimenti, 'da Fi stimolo per provvedimenti Ue su strategia forestale'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 13 set. (Adnkronos) – "La politica ambientale di Forza Italia è non solo in linea con l’Europa, ma ancora più ambiziosa: tre miliardi di nuovi alberi nell’intero territorio dell’Unione europea ed un milione all’anno, oltre quelli già previsti, intorno alle città italiane”. Lo afferma l’eurodeputata di Forza Italia Luisa Regimenti, relatrice della strategia forestale Ue in commissione per l’Ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare (Envi).

“La sessione plenaria del Parlamento europeo -annuncia- oggi ha votato e approvato due provvedimenti di vitale importanza per l’ambiente: il regolamento sulla deforestazione e la strategia forestale per l’Unione europea. Grazie al lavoro incessante del vicepresidente del gruppo Ppe, Antonio Tajani, siamo riusciti a fare in modo che le linee guida del programma di Forza Italia fossero di stimolo per quelle dell’Ue. Le foreste e le aree verdi sono elementi essenziali per la nostra salute e per ottenere i nostri obiettivi climatici. Questi traguardi devono essere raggiunti senza penalizzare nessuno, anzi mettendo le foreste e i loro gestori nelle condizioni di produrre al meglio. Perché la politica ambientale non può essere realizzata senza tener conto delle esigenze delle aziende, degli imprenditori, dei lavoratori e delle famiglie”.

Per questo, spiega ancora Regimenti, “Forza Italia ha chiesto e ottenuto incentivi mirati e un serio e concreto supporto per i nostri silvicoltori, che con il loro lavoro e la loro cura svolgono un servizio a favore di tutta la collettività. Tre miliardi di nuovi alberi entro il 2030 è l’obiettivo europeo, ma dobbiamo essere ancora più ambiziosi, oltre a quelli già previsti, vogliamo piantare un milione di alberi ogni anno intorno alle nostre città, a vantaggio del clima della salute e dell’economia circolare”.