Ambiente, Università Cattolica sempre più sostenibile -5-

Cro-Mpd

Roma, 25 set. (askanews) - Nella sede di Roma, seguendo un approccio completo, ma distinto a seconda delle categorie dell'utenza, si stanno stipulando nuovi accordi con i servizi interni di ristorazione per acquistare e distribuire solo acqua e bibite in lattina, eliminando le bottiglie di plastica dai bar e dai distributori elettronici. Inoltre, è in programma l'attivazione presso i punti bar di un servizio di "acqua alla spina" che consenta allo studente di ricaricare le innovative borracce ad alta conservazione termica (intera giornata), non essendo più utilizzate nemmeno le lattine in metallo.

I "dispenser" di acqua verranno utilizzati solamente negli uffici amministrativi e anche il personale verrà dotato di borraccia termica.

L'obiettivo del campus romano è di ridurre l'uso della plastica attraverso una revisione sia degli approvvigionamenti (plastic free) sia dei sistemi di distribuzione delle bevande all'interno del campus.