Ambiente, Vadalà: formazione centrale per la qualità dei servizi

featured 1632144
featured 1632144

Roma, 21 lug. (askanews) – “C’è assolutamente bisogno di formazione anche in questo settore perchè con le risorse umane a volte ferme viste le difficoltà di

assunzioni fare formazione significa ovviamente migliorare il livello di qualità e performance dei servizi”.

Lo ha detto il generale Giuseppe Vadalà, Commissario Unico per le Bonifiche, in occasione della prima edizione della CFA Summer School promossa dalla Camera Forense Ambientale in collaborazione con il Comune di Genova, la Scuola di amministrazione del Comune di Genova, il Commissario Unico di

Governo alla bonifica delle discariche abusive, Remtech Expo e con la partnership di IREN, Amiu Bonifiche e di SIGE, GETEC, Il Rastrello, MARIS.

“Altro fattore importante al centro di queste giornate è il rapporto pubblico-privato in questo settore, importantissimo per il raggiungimento dei risultati, insieme alla collaborazione, allo stare sui territori, collaborare con loro, confrontandosi con gli operatori perchè i risultati migliori vengono dalla

conoscenza, dalla cooperazione e evidentemente da un’azione sicura e veloce”, ha aggiunto Vadalà.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli