Ambra Angiolini: dopo la rottura con Allegri diventa una “cubista” sexy

“Quando il cinema ti chiede di diventare Luce, quando sei disposta a sentire tutto, correndo qualche rischio”. Con queste parole Ambra Angiolini ha condiviso su Instagram alcuni scatti di La notte più lunga dell'anno, il film di Simone Aleandri, in uscita il 27 gennaio.

L’ex ragazza di “Non è la Rai” interpreta il ruolo di Luce, una cubista dalla vita complicata. “Io come Luce sono cresciuta nei crepacci della vita dove, alla fine, è tutta questione di sliding doors” - ha detto la Angiolini al “Torino Film Festival” - “Quando ho letto la sceneggiatura ho capito che quello che era successo a Luce sarebbe potuto succedere a me, perché in qualche modo una donna molto moderna che cerca naufragi”.

L’attrice è appena uscita da una tempesta amorosa, la storia da poco naufragata con Massimiliano Allegri. Dopo quattro anni e una convivenza, la coppia si sarebbe lasciata a causa di un tradimento da parte dell’allenatore della Juventus.

Adesso la Angiolini ha deciso di dedicare tutte le sue energie ai figli e al cinema, dove si è cimentata in un ruolo ambizioso. Le foto di Ambra in versione cubista sexy hanno infatti infiammato i social, tra emoticon a forma di cuore e commenti entusiasti dei seguaci.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli