Ambra Angiolini: "Il mio unico fallimento? La fine della relazione con Renga"

Ambra Angiolini
Ambra Angiolini

Ambra Angiolini si è confessata in un’intima intervista a Vanity Fair, dove ha parlato della sua vita privata e del suo amore per i figli.

Ambra Angiolini: la confessione

Ambra Angiolini sarà una dei nuovi giudici di X Factor e al momento – dopo la fine della sua importante storia d’amore con Massimiliano Allegri – sembra che abbia ritrovato la serenità nonostante sia single. La celebre attrice ha rilasciato un’intima intervista a Vanity Fair dove, tra le altre cose, ha confessato di ritenere il suo unico fallimento la fine della storia d’amore con Francesco Renga, padre dei suoi due figli, Jolanda e Leonardo.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Ambra Angiolini "Il corpo perfetto è quello che si sente"

“Io non ho bisogno per forza di un amore per stare bene, né la fine di un amore per stare male. L’unico vero fallimento che riconosco è la fine del rapporto con Francesco, il padre dei miei figli. Dopo la rottura della mia famiglia sono caduta in depressione, finita nella fogna delle fogne, ed era giusto che ci finissi, perché era il passaggio dell’elaborazione di un lutto enorme. Solo da quella cosa ho dovuto risorgere, per tutto il resto non c’è nessuna resurrezione”, ha dichiarato.

L’amore per i figli

Quanto ai suoi figli, Jolanda e Leonardo, l’attrice ha speso parole d’amore e di ammirazione per entrambi. “Ho rapporti molto diversi con l’uno e con l’altra. Con Leonardo sono sempre in travaglio, è sempre lì, nella pancia e mette i piedini sotto le costole e spinge. Ha 16 anni e la sua età è complicata non per lui, ma per me. Mi ha insegnato che ci sono momenti, anche molto lunghi, in cui io non posso fare niente per lui. Parlo spesso di lui perché è la persona che mi mette più in crisi al mondo e un mio amico, una notte che appunto gliene parlavo, mi ha detto: ma tu gli hai mai detto che lui ti va bene così?”, ha detto su suo figlio, mentre su Jolanda ha confessato: “Jolanda è l’universo, e invoco lei quando sono in crisi. È la cura del mondo. È impegnata su tutto, mi invade la casa di amiche che fanno striscioni per manifestare per i diritti di tutti”.