Ambra Angiolini non libera la casa di Silvia Slitti: "Il contratto era intestato a Allegri"

Ambra Angiolini
Ambra Angiolini

L’organizzatrice di eventi Silvia Slitti e suo marito, l’ex calciatore Giampaolo Pazzini, hanno ricevuto un tapiro d’oro da parte di Striscia la Notizia a causa del caso di Ambra Angiolini, che da oltre un anno alloggia nel loro appartamento Milanese (nonostante il contratto sia concluso da tempo).

Silvia Slitti: il caso di Ambra Angiolini

Valerio Staffelli di Striscia la Notizia ha raggiunto Silvia Slitti e suo marito, Giampaolo Pazzini, per consegnare loro un tapiro d’oro a causa di Ambra Angiolini, che da mesi alloggia nella loro casa Milanese nonostante avrebbe dovuto restituirgliela dopo 10 mesi.

“Lei cantava “se prometto poi mantengo”, ma evidentemente era una promessa senza data”, ha dichiarato ironicamente Slitti, che in questi mesi è stata costretta a trasferire tutta la sua famiglia a Forte dei Marmi e a cambiare scuola al figlio. “Quando devo venire a Milano per lavoro devo andare a dormire in albergo”, ha affermato.

Inizialmente lei e il marito avevano provato a raggiungere un accordo pacifico con Ambra Angiolini, ma poi l’attrice non ha più lasciato la loro casa neanche dopo il secondo termine pattuito e così l’event planner e l’ex calciatore si sono rivolti a degli avvocati.

“Il contratto era a Massimiliano Allegri, ma non so cosa fanno… abbiamo avuto notizie incoraggianti e rassicurazioni dall’avvocato: se fossero veritiere, la procedura dovrebbe essere molto breve. Noi speriamo che ce la restituisca in fretta”, ha affermato. Massimiliano Allegri aveva affittato l’appartamento milanese in compagnia dell’attrice ma poi la storia tra i due è naufragata poco tempo dopo e quindi l’allenatore non vive da tempo nella casa di Silvia Slitti. Per il momento Ambra Angiolini ha preferito non commentare la questione e in tanti si chiedono quale sia la verità in merito alla vicenda.