Ambulanza fuori strada: autista colpito da un malore

ambulanza fuori strada

Un violentissimo incidente nella mattinata di ieri ha coinvolto un ambulanza finita fuori strada mentre stava trasportando una signora colpita da ictus. Stando alle prime informazioni, il conducente del mezzo di soccorso sarebbe stato colpito da infarto e avrebbe perso il controllo dell’ambulanza che è finita contro un muretto in maniera violentissima. Il bilancio è di 5 persone ferite e soccorse.

Ambulanza fuori strada

Il mezzo stava viaggiando a sirene spiegate lungo la Strada Statale 17 del Molise, dopo aver soccorso un’anziana signora colpita da ictus. Il protocollo prevedeva il trasferimento in ospedale in codice rosso, ma proprio mentre l’ambulanza era diretta all’ospedale di Campobasso, è accaduto il peggio. Il conducente ha perso il controllo del volante andando a finire contro un muretto situato a lato strada. In quel momento lungo la statale stavano circolando numerosi altri veicoli, anch’essi rimasti coinvolti nell’incidente. Immediatamente sul posto sono state chiamate altre ambulanze che si sono occupate di soccorrere la donna e tutti gli altri coinvolti. Anche l’autista è stato soccorso dai colleghi e trasferito a sua volta in ospedale in codice rosso. L’infermiere che viaggiava a bordo ha riportato la frattura della spalla.

Le testimonianze

A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio che hanno assistito al tremendo schianto e hanno subito allertato i soccorritori. Sul posto sono giunte altre ambulanze e i vigili del fuoco che si sono poi occupati della rimozione del mezzo di soccorso dalla carreggiata. I carabinieri, con il supporto del personale Anas, si sono occupati dei rilievi anche se la dinamica appare chiara.