"Amedeo Goria è poligamo": la rivelazione della figlia Guenda

·1 minuto per la lettura
Guenda Goria
Guenda Goria

Guenda Goria ha svelato alcuni retroscena sul padre, Amedeo Goria, che al GF Vip ha confessato di essere entrato “da single” nonostante la sua storia con Vera Miales.

Guenda Goria: la vita privata di Amedeo Goria

Guenda Goria è la figlia che Amedeo Goria ha avuto insieme alla giornalista Maria Teresa Ruta. I due si separarono – a loro dire – per i numerosi tradimenti di Amedeo ai danni dell’ex moglie. Oggi Amedeo Goria sarebbe legato a una ragazza di nome Vera Miales, ma nonostante la liaison è entrato al GF Vip 6 confessando di essere single. Sulla questione è intervenuta anche sua figlia, Guenda Goria, che a proposito della vita sentimentale del padre ha confessato:

Ha delle persone a cui vuol bene, ma lui non ha un tipo di affettività e lo dice pure”, ha dichiarato, e ancora: “è un poligamo, è attratto dalle belle donne, dall’eleganza”. Guenda ha ammesso anche che sosterrà suo padre durante la sua permanenza nella casa del GF Vip e ha dichiarato che, a suo avviso, Amedeo Goria potrebbe essere attratto da alcune delle concorrenti del reality show (come Manila Nazzaro).

Guenda Goria: il rapporto con i genitori

Nonostante alcuni alti e bassi Guenda Goria ha oggi uno splendido rapporto con entrambi i suoi genitori. Insieme alla madre Maria Teresa Ruta la ragazza ha preso parte alla quinta edizione del GF Vip e il rapporto tra le due donne si è intensificato ancora di più.

Guenda Goria: la malattia

Di recente Guenda Goria ha confessato di essersi sottoposta ad un delicato intervento per cercare di curare l’Endometriosi, malattia di cui soffre da tempo. “Non ero certa di voler condividere questo momento ma credo che parlarvi della malattia possa essere d’ aiuto a tante donne. Io soffro di ENDOMETRIOSI. È una patologia che colpisce tantissime donne (1 su 10 circa) e che che troppo spesso non viene diagnosticata. Si tende a pensare che avere mestruazioni dolorose o avere difficoltà nei rapporti, dolori intestinali, colite cronica, stanchezza siano cose normali. In realtà non è così”, ha dichiarato via social Guenda Goria poco prima di sottoporsi all’intervento, e ancora: “L’endometriosi è fortemente invalidante e non c’è cura. Bisogna imparare a conviverci. A me ha insegnato a godermi i momenti più belli. Quante vite possiamo vivere?domani sarà un po’ come il primo giorno di scuola per me.”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli