Amedeo Minghi ricoverato in prognosi riservata: ecco le condizioni del cantante

Momenti di paura per Amedeo Minghi, costretto ad annullare tutte le date del tour per un problema di salute: il cantautore romano, 70 anni appena compiuti, è stato ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Lecce a causa di un malore, sopraggiunto dopo una cena a base di pesce in un ristorante pugliese.

In seguito al ricovero, avvenuto all'ospedale San Giuseppe di Lecce, è stato accertato che a mettere K.O Minghi è stata una severa infezione intestinale, dovuta alla cena a base di cozze che il cantante aveva consumato - si legge su Il Fatto Quotidiano- a Porto Cesareo.


Dopo qualche ora, fortunatamente, lo staff medico di Lecce ha sciolto la prognosi: Minghi è stato sottoposto ad una cura di antibiotici che sta già facendo effetto e l'auspicio è che possa recuperare perfettamente. 

Sulla pagina ufficiale di Amedeo Minghi, su Facebook, è apparso un post per aggiornare i fan sullo scioglimento della prognosi e sullo spostamento dei concerti: quello che era previsto a Porto Cesareo potrà essere recuperato in un'altra data, mentre il galà di Cortina a cui il cantante doveva partecipare è purtroppo saltato.

Nessun problema invece per il tour teatrale, che partirà il 13 novembre dal teatro Sistina e per il quale le date risultano confermate.



IL TRISTE EPISODIO CHE HA SCONVOLTO LA VITA DI AMEDEO MINGHI: ECCO COSA E' SUCCESSO

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità