Amendola: bene ok a legge Ue, ora al lavoro per legge 2019

Rea

Roma, 1 ott. (askanews) - "Sono molto soddisfatto per l'approvazione della legge di delegazione europea 2018. Grazie al Parlamento per il via libera a questo indispensabile strumento per il recepimento delle direttive comunitarie". E' quanto dichiara il ministro per gli Affari Europei Enzo Amendola, commentando il voto della Camera che ha approvato definitivamente la legge.

Amendola guarda già alla prossima scadenza: "Dobbiamo recuperare il tempo perduto nei mesi precedenti. Adesso subito al lavoro sulla legge 2019. Il mio obiettivo è ridurre al più presto il numero delle infrazioni e di portare l'Italia tra i paesi virtuosi in tema di adeguamento alle Direttive, evitando così sanzioni onerose per lo Stato".