Amendola a Bruxelles, incontri e bilaterali su bilancio e migranti

Rea

Roma, 16 set. (askanews) - Il ministro per gli Affari Europei, Vincenzo Amendola, ha partecipato oggi al Consiglio Affari Generali a Bruxelles. In agenda lo stato dell'arte sul Quadro Finanziario Pluriennale 2021-2027, la preparazione del Consiglio europeo del 17 e 18 ottobre prossimo e una discussione generale sugli strumenti per rafforzare il rispetto dello Stato di diritto nell'UE. In agenda anche l'audizione dell'Ungheria nel quadro della procedura ex art 7 TUE per violazione dei valori dell'UE in Ungheria.

Il ministro Amendola ha avuto anche incontri bilaterali con i colleghi francese, irlandese, olandese e maltese per rafforzare la cooperazione bilaterale sui temi europei tra cui la migrazione, il Quadro Finanziario Pluriennale e Brexit.

Il ministro arriverà in serata a Strasburgo, dove domani avrà incontri al Parlamento europeo con il presidente, David Sassoli, e con i parlamentari italiani.