Amici 2020, lite tra Maria De Filippi e Valentin: “Quella è la porta”

Maria De Filippi e Valentin

La terza puntata di Amici è stata alquanto movimentata. A partire dalla lite tra Maria De Filippi e Alessandra Celentano, fino ad arrivare alla discussione con Valentin, si è assistito a vari momenti particolarmente tesi. Il ballerino, infatti, ha iniziato una polemica prima della sfida con Jacopo e Maria De Filippi lo ha invitato ad andarsene.

Scintille tra Maria De Filippi e Valentin

Dopo aver perso la sfida contro Gaia, Valentin, pronto a sfidare Javopo, si è lasciato andare a un commento che non è affatto piaciuto alla conduttrice: “Nelle gare sono abituato a focalizzarmi sulla gara, qui ci focalizziamo su altre cose e non riesco a restare concentrato. Anche se dovessi vincere con Jacopo, io me ne vado. Anche perché prima era chiaro che Javier aveva ballato molto meglio di Nicolai”.

Parole che hanno fatto infuriare la conduttrice, con Maria De Filippi che afferma: “Ora basta. Se vuoi andare, puoi andartene senza fare la sfida con Jacopo. Questo programma è così da 20 anni. Hai avuto un altro insegnante perché non ti andavano bene i tuoi professori e non li rispetti. Mi riferisco a Natalia, spesso la correggi. Pensi di essere più bravo della Titova? Ognuno stia al suo posto. Nel momento in cui dici che fai la sfida con Jacopo e anche se lo batti vuoi andare via, quella è la porta. Penso che lui meriti più di te di stare qua. È rispettoso, fa lezione, è puntuale e impara tutti i pezzi”.

Valentin, quindi, prova a spiegare che lui, Nicolai e Javier non riescono a esprimersi al meglio per via delle varie polemiche. Maria De Filippi quindi risponde: “Di come ti esprimi tu non mi importa niente”, con il ballerino che precisa di non voler litigare con nessuno, senza tuttavia mollare l’idea di voler abbandonare la gara. Maria De Filippi, quindi, ribadisce al ballerino che può uscire dallo studio indicandogli la porta e Valentin a quel punto se ne va, diventando di fatto l’eliminato della della terza puntata.