Amministrative Bologna, Meloni "Partita tutt'altro che chiusa"

·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - "Non guardiamo i sondaggi quando ci premiano e neanche quando dicono altro. Quello che conta e' il risultato nelle urne. Di sicuro c'e' che in tutte le rilevazioni di queste settimane un numero significativo di bolognesi si e' dichiarato indeciso o non ha voluto rispondere. La partita e' tutt'altro che chiusa e questa settimana sara' fondamentale, come ci aspettavamo". Lo ha detto, in un'intervista a QN-Resto del Carlino, il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, che oggi sara' a Bologna. "D'altronde, se avessi ritenuto Bologna persa in partenza, non avrei scelto di venire sotto le Due Torri per l'ultima domenica di campagna elettorale", aggiunge. Per Meloni, "abbiamo la possibilita' di vincere e migliorare la vita dei bolognesi e degli altri abitanti delle citta' in cui finalmente si vota. Questo e' il nostro obiettivo". E sul tema sicurezza ha aggiunto: "Ai problemi ormai consolidati come ad esempio la Bolognina o Piazza Verdi si e' aggiunta una recrudescenza di insicurezza e degrado in tante zone di Bologna, come Pilastro, Barca e potrei continuare a lungo. E non penso cambiera' molto se si confermasse il centrosinistra, visto che in quella coalizione c'e' chi, come l'estrema sinistra, nega l'esistenza di un tema sicurezza nelle citta' italiane, non rendendosi conto che in realta' questo problema colpisce tutti e in particolare proprio le fasce piu' deboli...".

(ITALPRESS).

spf/red

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli