Amministrative: D'Alia, voto Palermo non e' politico. Crisi bipolarismo

(ASCA) - Palermo, 7 mag - ''Il risultato di Palermo non ha

rilievo politico nazionale. E' il successo personale di

Leoluca Orlando che con grande intelligenza ha saputo

insinuarsi nella crisi dei partiti e dei movimenti

palermitani''. Lo afferma in una nota il presidente dei

senatori dell'Udc e segretario regionale del partito.

''Costa e Ferrandelli, che avrebbero dovuto rappresentare

un elemento di novita' non sono stati percepiti fino in fondo

come tali'', aggiunge. ''Il dato certo - spiega il segretario

centrista - e' la crisi del bipolarismo, che in Sicilia si e'

verificata prima che altrove e riguarda il Pd e il Pdl, e

soprattutto e' la crisi della maggioranza che sostiene il

Governo Lombardo''.

''Ringrazio Massimo Costa per l'impegno e la dedizione che

ha messo in questa battaglia - prosegue D'Alia - mentre noi

continueremo il nostro lavoro per arrivare alla costituzione

di un'area moderata, che rappresenti quell'elemento di

discontinuita' che anche molti elettori palermitani ci hanno

chiesto''.