Amministrative: Napoli, 'crollo affluenza, sulla politica è buio fitto'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 ott. (Adnkronos) – "Se i cittadini disertano le urne per scegliere chi amministra il loro quartiere o il loro Comune significa che sulla politica è calato il buio più fitto. Percentuali di affluenza così basse, fino a registrare -30% di affluenza rispetto al 2016, significano una sola cosa: il disgusto per la politica si è esteso dai piani alti – Parlamento e Regioni – e non risparmia neppure le amministrazioni locali, cioè quel pezzo delle istituzioni meno politicizzato perché più vicino ai cittadini". Così Osvaldo Napoli, candidato sindaco a Mompantero.

"Voglio augurarmi che le forze politiche, conclusa questa tornata elettorale, mettano da parte demagogia e populismo per riflettere in modo maturo e senza paraocchi sul tracollo della partecipazione popolare al voto, cioè al momento più alto della democrazia. È probabile, e auspicabile, che nella giornata di domani si recuperi qualcosa, ma il problema è posto e sarebbe un crimine far finta di nulla".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli