Amministrative: Pdl, per ora tra partiti tradizionali nessun vincitore

(ASCA) - Roma, 7 mag - Il Pdl ''respinge un'analisi sul voto

amministrativo centrata solo su pochissime realta', a fronte

di un quadro assai piu' vasto, molto frammentato, tuttora in

evoluzione, e che al momento non vede alcun vincitore tra i

partiti tradizionali''. Lo si legge in una nota del Popolo

della Liberta' nella quale si sottolinea che ''al momento, su

26 comuni capoluogo, 3 a noi, 4 alla sinistra, uno alla Lega,

18 ballottaggi. Il Pdl respinge analisi parziali''.

In ogni caso, chiarisce la nota, ''il Pdl non sottovaluta

alcuni dati - per altro previsti - in particolare in alcune

grandi citta'. Allo stato, sui 26 comuni capoluogo, la nostra

proiezione prevede 3 vittorie nostre al primo turno, 4 della

sinistra, 1 della Lega, e 18 ballottaggi con 13 nostri

candidati pienamente in corsa''.

Ricerca

Le notizie del giorno