Amministrative: Picierno, 'snodo cruciale, è in gioco futuro Mezzogiorno'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 1 ott. (Adnkronos) – "Questa tornata elettorale costituisce un passaggio fondamentale per il Paese. Troppo spesso si sottovalutano impatto e portata di queste elezioni. I cittadini sono chiamati a scegliere gli amministratori che dovranno programmare un percorso funzionale alla ripresa economica, che dovranno utilizzare le risorse europee". Così l'europarlamentare del Partito Democratico, Pina Picierno.

"L'alternativa, in particolare nel Mezzogiorno, è tra la volontà di organizzare una nuova stagione di crescita e fomentare il malessere, senza concepire un'alternativa per milioni di persone che scontano una posizione di fragilità. Il Partito Democratico non è immune da errori, ma cerca sempre di disegnare una prospettiva, di volgere lo sguardo verso nuove opportunità. Nel centrodestra non mancano certamente le personalità di rilievo, ma purtroppo rappresentano un'assoluta minoranza. In questo momento il centrodestra pensa prevalentemente a solleticare gli umori, a veicolare il disfattismo, senza mai progettare".

"Parliamo di un centrodestra che ogni giorno scopre al proprio interno xenofobi, razzisti, antisemiti e profili della peggior risma. Per questo il bivio che ci troviamo dinanzi è decisivo, da lunedì scopriremo l'orientamento di un consistente pezzo di Mezzogiorno. E la differenza tra le possibilità che si configurano è enorme".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli