Amministrative Ungheria, seggi chiusi: primi risultati nella notte

Coa

Roma, 13 ott. (askanews) - Si sono chiusi alle 19 i seggi in Ungheria, dove oggi si è votato per le amministrative. Le schede saranno scrutinate due volte e i risultati preliminari non dovrebbero arrivare prima di domani mattina. Già dopo la mezzanotte, però, potrebbe essere chiaro l'andamento del voto.

Si eleggono oltre 3.100 sindaci e 16.000 assessori. L'opposizione si è presentata compatta in molti comuni e il rpimo ministro Viktor Orban rischia di perdere il controllo della capitale Budapest, così come quello di altre grandi città del Paese.

A Budapest, il sindaco in carica Istvan Tarlos 71 anni, è stato sfidato da Gergely Karácsony, sindaco rionale uscente di Zugló, 44 anni, esponente dei Verdi. Karácsony si è imposto con le primarie fra tutti i partiti di opposizione ed ha potuto contare anche sul sostegno della sinistra e dei liberali.