Amministrative: Unione studenti, 'tessere introvabili? Burocrazia uccide Gen Z'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 ott. (Adnkronos) – Generazione Z in fila per la tessera elettorale? "Il mancato invio delle tessere elettorali ai neo elettori è il simbolo di come i rallentamenti della burocrazia uccidano la partecipazione dei ragazzi e denuncia un problema più profondo: alla politica ed al Paese non interessano i giovani". Ne parla con amarezza all'Adnkronos Luca Redolfi, coordinatore nazionale dell'Unione degli studenti, che osserva: "Purtroppo ci sarebbero stati tanti momenti in cui i giovani avrebbero potuto essere inclusi nella partecipazione politica in vista di queste amministrative, che non significano solo andare a votare ma anche dialettica prima del voto".

Le tessere introvabili "devono fungere da stimolo per riflettere su come la politica si disinteressa ai giovani; su come fare democrazia nei territori, a livello regionale e nazionale. Con la ripartenza ci sarebbero ad esempio state tantissime buone occasioni per coinvolgerci. Ma gli organi consultivi con cui il ministro dell'Istruzione Bianchi dovrebbe confrontarsi sono stati convocati raramente, meno che con Azzolina. Sul Pnrr non ci sono mai state aperture verso le associazioni studentesche. E tutto questo è un peccato".

(di Roberta Lanzara)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli