Amministrazione Trump pronta a uscita ufficiale da accordo Parigi -3-

Dmo

Roma, 24 ott. (askanews) - Esistono quindi due scenari: se l'amministrazione Trump invierà la richiesta il 4 novembre e Trump verrà rieletto nel 2020, festeggerà il suo secondo mandato con una promessa mantenuta.

Se invece dovesse vincere un candidato Democratico, dovrà attendere fino al 20 gennaio del 2021 per inviare una nuova richiesta all'Onu questa volta per chiedere di rientrare nell'accordo di Parigi.