Amnesty:_basta repressione contro attivisti in Iraq -4-

vgp

Roma, 21 ott. (askanews) - Rapimenti e sparizioni forzate I parenti di Ali Jaseb al-Hattab, un avvocato di 29 anni che ha assunto le difese di manifestanti arrestati nelle recenti proteste antigovernative, hanno detto ad Amnesty International che l'uomo è stato rapito da presunti membri di una fazione delle Unità di mobilitazione popolari (Ump), la sera dell'8 ottobre nella città di Ammarah, nel sud dell'Iraq, dove avrebbe dovuto incontrare un cliente.

Secondo quanto hanno riferito, uomini armati sono scesi da due pick-up neri appartenenti alle Ump, hanno fermato l'automobile di al-Hattab, lo hanno fatto scendere e caricato a forza su uno dei loro veicoli.

(Segue)