Amnesty: continua a crescere erosione diritti umani a Hong Kong -4-

Red/Coa

Roma, 24 set. (askanews) - Il fatto che le forze di polizia non siano chiamate a rendere conto della violenza impiegata durante le manifestazioni è un'altra ragione di preoccupazione, sottolinea Amnesty.

"Denunciare la polizia non serve a niente. Il tasso di successo delle denunce è quasi pari a zero", ha commentato un attivista picchiato nel corso di una protesta del 2014.

Durante le recenti proteste contro la proposta Legge di estradizione, poi ritirata il 4 settembre, Amnesty International ha denunciato ripetuti episodi di uso della forza eccessiva e non necessaria da parte della polizia, in violazione delle norme e degli standard del diritto internazionale. (Segue)