Amnesty contro produttori armi: minacciano diritti umani -8-

vgp

Roma, 9 set. (askanews) - BAE Systems ha definito le conclusioni di Amnesty International "false e fuorvianti", aggiungendo che l'azienda applica "politiche e procedure cautelative e appropriate nel rispetto delle leggi e dei regolamenti" attraverso la sua politica sul commercio dei prodotti.

Peraltro, quando all'azienda è stato chiesto di spiegare quale dovuta diligenza avesse applicato riguardo alle sue forniture all'Arabia Saudita, la replica è stata di tenore diverso: "Le nostre attività in Arabia Saudita sono soggette all'approvazione e alla supervisione del governo britannico".

(Segue)